Settore Famiglie

La proposta terapeutica di Progetto Uomo considera la famiglia un fondamentale nel processo

di cambiamento e di recupero della persona dipendente.

Essa va sostenuta e coinvolta gradualmente e costantemente, affinché possa collaborareattivamente

con il progetto terapeutico-educativo.

Questo percorso racchiude in sé anzitutto la possibilità di soffermarsi sui propri personali valori, ma anche, in una ottica futura, la capacità di ripensare nuove e più costruttive relazioni all’interno della famiglia. In questo modo, si può riprendere una relazione fondata sul confronto sincero e sulla consapevolezza delle risorse che ciascuno stabilisce di mettere in campo nella ricerca del benessere personale, primo gradino per una relazione autentica.

In questa ottica la famiglia partecipa con cadenza settimanale agli incontri informativi e formativi tenuti da personale del Centro.

Gli incontri si articolano, inizialmente, in una serie di seminari volti a fornire gli strumenti necessari per la comprensione del progetto terapeutico-educativo.

Successivamente i familiari partecipano ai gruppi di auto-aiuto con i loro pari, volti a porre l’attenzione su se stessi come individui, spogliandosi dei ruoli che finora hanno agito.

Accedono al servizio i familiari e le persone significative degli ospiti inseriti nel percorso terapeutico e tutti coloro che ne fanno richiesta, previo colloquio con il personale addetto.

Per partecipare ai gruppi è sufficiente telefonare presso la segreteria del Centro per fissare un colloquio conoscitivo.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome. & GeekyCube.