Nuvoletta

Grazie al progetto “Nuvoletta”, finanziato dalla Fondazione Banco di Napoli, presso la sede SociaLab, sita ad Avellino in via Fontanatetta 1/B, sono stati istituiti uno “Spazio Neutro” e un “Servizio Specialistico per famiglie adottive”, con l’obiettivo di arricchire il territorio con servizi altamente specializzati a favore delle famiglie e dei minori che si trovano a vivere situazioni di criticità.
Spazio Neutro
È il luogo designato principalmente ad effettuare l’incontro protetto di un minore con la propria famiglia di origine o con uno dei suoi genitori, a seguito di opportuni provvedimenti di tutela, emanati dall’Autorità Giudiziaria (ad esempio allontanamento del minore, sospensione della responsabilità genitoriale, situazioni di separazione fortemente conflittuali). Tale spazio ha come funzione preminente quella di garantire la continuità dei legami familiari con entrambi i genitori, in un ambiente sicuro e monitorato da figure specializzate.
Per tutta la durata del progetto, lo spazio potrà essere messo a disposizione gratuitamente per realizzare:
– Incontri protetti
– Interrogatori di minori e raccolta di sommarie informazioni testimoniali
– Audizioni protette
– Consulenze tecniche d’ufficio o di parte.
Potranno fare richiesta di utilizzo della sede operatori afferenti ad Enti o Istituzioni pubbliche o private:
Tribunale Ordinario, Tribunale per i Minorenni, Forze dell’Ordine, Servizi Sociali Territoriali ed Extra-territoriali, Comunità residenziali e semiresidenziali per minori, Avvocati, CTU e CTP.
La struttura è ubicata a piano terra con abbattimento di barriere architettoniche, munita di una sala d’attesa dalla quale si accede alle stanze colloquio, attrezzata con apparecchiature di audio e video registrazioni. Una stanza è destinata all’incontro con i minori, allestita con una zona ludica, giochi adeguati a varie fasce d’età, e dotata di uno specchio unidirezionale. Altre due stanze sono destinate ai colloqui ed alla cabina di regia, dalla quale i nostri esperti potranno effettuare le osservazioni e le dinamiche dell’incontro.
L’equipe del servizio è costituita da una psicologa, un’educatrice ed una psicoterapeuta con il ruolo di supervisore. In base alle necessità della situazione, i membri dell’equipe potranno attivarsi nella conduzione, facilitazione e osservazione dell’incontro protetto, e successivamente revisionare le registrazioni o stilare un report.
È possibile accedere, previo appuntamento, al servizio in maniera gratuita per tutta la durata del progetto, che sarà avviato da febbraio 2022 e si concluderà ad agosto 2022.
Nella richiesta di prenotazione potrà essere, inoltre, specificato se è necessario l’ausilio delle nostre figure specializzate o se si vuole usufruire esclusivamente degli ambienti.
Servizio specialistico per famiglie adottive
Un’equipe formata ed esperta nel settore delle adozioni, offre interventi di sostegno e accompagnamento a genitori adottivi (in percorso nazionale o internazionale) e minori adottati, soprattutto durante la prima e delicata fase di accoglienza e integrazione del minore in famiglia.
La famiglia potrà essere inserita in un percorso specifico per la sua esigenza e situazione, i genitori saranno guidati verso la comprensione degli stadi di sviluppo del bambino, orientati su modalità educative / comunicative positive. Il minore adottato sarà accompagnato durante il suo inserimento in famiglia, affinchè possa integrarsi nel nuovo contesto affettivo e sociale e costruire relazioni di attaccamento con le nuove figure genitoriali.

Con la psicoterapeuta Maria Calabrese a “Kaya” abbiamo parlato del progetto “Nuvoletta”, guarda l’intervista!