Il soffione

Il soffione

Le iniziale della nostra associazione sono state stilizzate intorno ad un fiore comune, il soffione, un’entità trasparente e leggera, attorno al suo nucleo si aggregano decine di... Avanti »

Progetto Uomo

Progetto Uomo

“Progetto Uomo”, linea-guida ispiratrice di tutte le nostre attività, pone al centro l’uomo, i suoi valori, la sua dignità, i suoi limiti, ma essenzialmente la sua ricerca... Avanti »

LiberaMente

LiberaMente

LiberaMente è il nostro giornale realizzato per consentire una migliore conoscenza delle attività e quale strumento di prevenzione e comunicazione. Avanti »

Il Volontariato

Il Volontariato

La Casa sulla Roccia è un’ Associazione di Volontariato che opera sul Territorio come centro di solidarietà dal 1985. È composta da un gruppo di soci volontari e da un’equipe di operatori che offrono quotidianamente il proprio contributo... Avanti »

La legalità

La legalità

In continuità con il nostro percorso che è quello di mettere la persona al centro della propria vita in modo da favorire una crescita consapevole e permettergli di compiere scelte di vita responsabili utilizzando strumenti e valori che lo aiutino a riassumere il controllo della propria esistenza, la legalità rappresenta quella pietra d’angolo su cui edificare il cambiamento. Avanti »

I Progetti

I Progetti

Il teatro sociale costituisce uno dei nostri progetti di reinserimento sociale e lavorativo per rimettere al centro delle collettività e dei percorsi educativi l’esperienza di una comunità solidale e di un cambiamento responsabile. Il teatro è un luogo privilegiato per affrontare creativamente il disagio. Nel teatro è possibile esprimersi, costruire socialità, dar voce e rappresentare vissuti, esperienze, desideri, pensieri, speranze, paure. Avanti »

 

Referendum del 4 Dicembre.

1458286286033_referendum

In occasione del referendum costituzionale del 4 Dicembre martedì 29 Novembre 2016, si è svolto, presso la Comunità Terapeutica ‘VILLA DORA’ un seminario, tenuto dall’Onorevole Giuseppe De Mita che ci ha spiegato le ragioni del NO. L’On. Giuseppe De Mita,

Festa di Halloween a Villa Dora

foto1

In occasione della festività di Halloween la sera del 31 ottobre, presso la sede della Comunità terapeutica “VILLA DORA”, si è tenuta una casa aperta. Vale a dire la Comunità ha aperto le porte al gruppo dei giovani – che

Conferenza del Mezzogiorno

IMG-20161010-WA0003

Il 29 settembre presso l’Aula Magna della Facoltà di Biotecnologie dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, si è tenuta la Prima Conferenza del Mezzogiorno sul tema “Dipendenza e Globalizzazione: Le comunità e i Servizi Pubblici di fronte alle nuove

Conferenza Stampa : Apertura Casa Rifugio

bbcc6bde65fd6db1723624c945b64dc6

Tutto è pronto: la prima, nella provincia di Avellino, casa rifugio per donne vittime di violenza ha aperto le sue porte all’Irpinia e all’Italia. La struttura è stata intitolata alla giovanissima “Antonella Russo”, 23enne uccisa, nel 2007, a Solofra dall’ex

Villa Dora incontra i ragazzi di “Casa Accogliente”

casa aperta2

Giovedì 25 Agosto a Villa Dora abbiamo accolto la Comunità, che offre ospitalità agli immigrati, “Casa Accogliente” di Mercogliano. La giornata è iniziata con un cerchio di benvenuto. Ciascuno dei presenti si è presentato agli altri dicendo il proprio nome.

Young People for Legality.

evidenza

  Abbiamo il piacere di informarvi che è iniziata la diffusione dei 3 spot realizzati durante il laboratorio di comunicazione sociale . Di seguito sono indicati gli orari in cui sono trasmessi i 3 spot dalle emittenti Telenostra e Primativvù

Siglato il protocollo d’intesa sul tema donne vittime di violenza

Nuova immagine

Giovedì 21 luglio alle ore 16.00 presso la Prefettura di Avellino è stato sottoscritto un protocollo d’intesa tra i referenti pubblici e privati che sono impegnati sul tema della violenza di genere sul nostro territorio. Il suddetto protocollo nasce per

Un calcio alle dipendenze, una squadra per la vita

foto 266

Domenica 26 Giugno, a Villa Dora, in occasione della Giornata Internazionale contro l’abuso e il traffico illecito di droga, abbiamo trascorso una giornata all’insegna della condivisione insieme ai nostri amici della fase del Reinserimento Socio Lavorativo ed i ragazzi che

Conclusione Progetto “YPFL”

evidenza

Conclusione del progetto “Young People for Legality” in cui sono stati impegnati i giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni con la partecipazione di altre persone giovani che hanno concluso il programma riabilitativo proposto da La

Evento conclusivo Young People for Legality

12717648_1130352543655357_3700338718139542777_n

Domenica, 19 giugno 2016, alle ore 19:00 presso la sala Ripa  del Carcere Borbonico ad Avellino, si terrà l’evento conclusivo del progetto “Young People for Legality” Nell’ambito della manifestazione sono  previsti : Proiezione del cortometraggio realizzato nel corso del progetto

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome. & GeekyCube.